Giulio Barelli

Ravosa 2018

Cento esatti i concorrenti iscritti questa mattina alla gara di Ravosa (99 i partenti), la penultima del circuito FVG O-Tour di gare promozionali voluto quest’anno dal Comitato regionale. Numero di concorrenti che per lo Sci Club Udine, società organizzatrice dell’evento capitanata da Luciano Cojutti, non è mai stato raggiunto in precedenza qui a Ravosa… Certamente, come affermato dalla Presidente del Comitato Clizia Zambiasi, il circuito promozionale FVG O-Tour ha fatto il suo nel portare concorrenti anche a queste gare più lontane dai centri regionali dell’orienteering e senza la rilevanza che hanno quelle che assegnano anche un punteggio di campionato.

Manifestazione organizzata, come detto, dallo Sci Club Udine, in collaborazione con la Friuli MTB&O e alcuni tecnici della nostra società, nel contesto delle Feste della Norceria (dall’1 al 7 dicembre) e dell’Immacolata (8 dicembre), che ogni anno accompagnano questa gara con la lotteria “dei salami”.

Come da tradizione… un po’ di nebbia (o brina mattutina…) e parecchio freddo… ma anche profumo di salami nella sala principale in cui è stata allestita la segreteria. Una curiosità: non ci hanno potuto accendere il riscaldamento per un tempo troppo prolungato perché altrimenti i salami avrebbero iniziato a gocciolare grasso sulle teste delle persone… Noi avremmo certamente preferito un po’ più di caldo, ma per fortuna la temperatura quest’anno è stata sopportabile.

Il tracciatore Cesare Tarabocchia ci dice che i tracciati erano più semplici e corti degli anni scorsi, un po’ meno faticosi e tecnici. Anche il bosco era meno fitto di quanto segnato in carta, infatti , causa la stagione invernale più avanzata, quest’anno le foglie sono cadute prima e l’ambiente risulta più invernale delle scorse edizioni.

Una nutrita partecipazione di atleti e tecnici della nostra società: Francesco Cossellu, alla sua prima esperienza, si posiziona al quarto posto nel percorso giallo. Al decimo posto nello stesso percorso un’altra new entry per il nostro Gruppo: Francesco Leone. Sempre nel giallo Lucia Zacchigna si posiziona quindicesima seguita immediatamente dopo da Pierpaolo Poldrugo, entrambi poco dopo la metà della classifica. Nel rosso Stefano Sossi si posiziona trentesimo posto (1:14:53), seguito al trentaquattresimo posto Camillo Balanzin (1:21:32) e al trentacinquesimo Enrico Sossi (1:25:18). Nello stesso percorso hanno corso anche Donatella Gratton e Giacomo e Francesco Feri.

Per la parte tecnica c’erano a dare una mano agli organizzatori i nostri Cesare Tarabocchia (tracciatore) e Giulio Barelli (elaborazione dati).

Comments are closed.