Giulio Barelli

OriCitàVecia… la cronachina di Lucia!

Fine settimana di tregenda, a sentire le previsioni… ma noi siamo bravi e fortunati ! Sabato 4 maggio, terza edizione di OriCitàVecia, che sarebbe l’erede di OriBavisela: anche quest’anno con il supporto di AdoroCafè per i premi (e l’energia elettrica! grazie) e di Orienteering Trieste per l’organizzazione (grazie!).

Partenze previste dalle 16, quindi a ritroso: segreteria aperta dalla 15, allestimento e posapunti dalle 14. Perciò… tutti pronti alle 13.30 in piazza ‘che no se sa mai!’. Anche perché c’è tanto materiale da sistemare, e prima di tutto i gazebi, se mai dovesse decidersi a piovere.


Livio!!!, no se fa coi denti!

Come sempre alla console c’è Giulio, stavolta con un (aitante) aiutante.

Ma soprattutto è la gran giornata del nostro Lenrico che, dopo aver inventato (non ancora brevettato…) il foto-O, stavolta ha disegnato tutti i percorsi (cinque per la corsa, due per il foto-O) sotto la supervisione di Mita, ricevendo i complimenti degli atleti su entrambe le specialità.

C-ori C-ori, gli addetti alla partenza e il fotografo (grazie!) prendono posizione e noi ci possiamo rilassare (con un caffè, ovvio!), sempre con uno sguardo al cielo. Che continua a sorriderci…

C-ori C-ori, ben presto iniziano gli arrivi, soprattutto nei percorsi più corti; qualcuno è davvero sfinito, e per fortuna non piove e non fa troppo caldo!

Un po’ prima del previsto (purtroppo i partecipanti non sono stati numerosi, viste le concomitanti gare nazionali nelle Marche) possiamo iniziare le premiazioni:

podio Azzurro (Sebastian secondo e Daniele terzo),

podio Bianco (Erik al primo posto),

podio Giallo (Stefano primo e Nicolò secondo),

podio Rosso femminile,

podio Rosso maschile (Stefano terzo),

podio Nero femminile,

podio Nero maschile,

podio Foto-O difficile.

C-Ori e foto-O, abbinata vincente!


Dimenticavo!
Abbiamo ospitato un gruppo di ragazzi, rappresentanti del Consiglio comunale ragazze e ragazzi di Trieste (CCRR), che hanno presentato un loro progetto all’interno di ESOF2020 (dalla pagina https://www.immaginarioscientifico.it/2019/orienteering-scientifico)
È in arrivo un’avvincente gara di orienteering scientifico per le scuole promossa dal CCRR-Consiglio Comunale delle Ragazze e dei Ragazzi di Trieste! Mercoledì 22 maggio 2019, dalle 9.00 alle 13.00, il Porto Vecchio, negli spazi che l’anno prossimo ospiteranno ESOF 2020, si animerà con una gara di TRAIL-Orienteering, una branca dell’orienteering che si basa sulla lettura di una cartina geografica.
Si tratta di un percorso a tappe, abbinato al superamento di prove e quiz scientifici, che favorisce l’accessibilità di tutti. Il progetto, proposto dal CCRR è organizzato, promosso e realizzato in collaborazione con l’Assessorato all’Educazione Scuola Università e Ricerca del Comune di Trieste, la Federazione Italiana Sport Orientamento e l’Immaginario Scientifico, ed è finalizzato a promuovere un approccio alla scienza che incuriosisca i giovani attraverso la pratica sportiva.
La gara è aperta alle classi del 4° e 5° anno delle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado di Trieste e provincia. La partecipazione è gratuita ed è prevista per gruppi classe accompagnati, con iscrizione da effettuare tramite il form online in fondo a questa pagina.
Il progetto Orienteering Scientifico 20-2.0 fa parte del calendario proESOF – Science to Citizens che, in vista di ESOF 2020, promuove una partecipazione attiva della cittadinanza, a partire dai più piccoli, ispirando passione per la ricerca e spirito di collaborazione al fine di costruire un senso di identità e appartenenza nel campo della scienza.

Comments are closed.